Chi Siamo

 

Con 14 anni di attività sul campo, 300 soci, 12 sezioni in Italia ed un importante invito dell’ONU a Ginevra per presentare la propria attività, Informatici Senza Frontiere è l’esempio di come l’informatica possa essere una chiave importante di sviluppo sociale ed economico.

PER LA CONOSCENZA

Informatici Senza frontiere organizza corsi di informatica di base e più avanzata, in Italia e nel mondo, gratuitamente, a persone che vivono in condizioni di emarginazione, difficoltà o disagio sociale. Privilegia la formazione dei formatori, per rendere i progetti autosufficienti. Promuove un processo innovativo e partecipativo di avvicinamento alla rete attraverso corsi di formazione per gli anziani ed incontri sulla navigazione consapevole per ragazzi e genitori. Realizza aule di informatica in Italia e nel mondo presso università, ospedali e missioni. Opera in partenariato con scuole, istituzioni, enti pubblici e privati in progetti nazionali ed europei sulla cittadinanza attiva, la povertà educativa, la formazione digitale, l’inclusione sociale e la prevenzione dell’odio online. Attraverso il suo ISF Festival  invita ad una riflessione sull’uso consapevole ed eticamente responsabile delle tecnologie.

PER LO SVILUPPO

Informatici Senza Frontiere ha team con competenze multidisciplinari ed un’esperienza, ormai ultradecennale, di progetti informatici nei Paesi in via di sviluppo dove allestisce ed avvia infrastrutture, aule e laboratori informatici. Utilizzando software gratuiti, informatizza ospedali ed altre strutture complesse, anche attraverso rapporti di collaborazione con altri enti, associazioni ed ONG. Operativa sin dalla sua nascita in ambito ospedaliero con il software gratuito e open source Open Hospital, sua creatura, ISF ha in questo settore importanti collaborazioni come quella con le Ong CUAMM Medici con l’Africa ed un’esperienza come tender partner in progetti EuropeAid e come partner in progetti AICS. Il software Open Hospital è tra i Champion del WSIS Prizes 2016 ONU. Nelle situazioni di emergenza interviene sul campo, fornendo tutta l’assistenza necessaria per le operazioni di ripristino delle infrastrutture ICT.

PER LA DISABILITÀ

Informatici Senza Frontiere lotta ogni giorno per migliorare le condizioni di vita di chi soffre in seguito a disabilità o a malattia attraverso la tecnologia, nella convinzione che la possibilità di comunicare, muoversi e coltivare i propri interessi sia una componente imprescindibile di una vita dignitosa. Crea applicazioni e software innovativi che mette a disposizione sempre gratuitamente.

Per altre informazioni: www.informaticisenzafrontiere.org