Tiziana Catarci

Professoressa di ingegneria informatica, Università Sapienza di Roma

Tiziana Catarci dal 2000 è professoressa ordinaria di ingegneria informatica alla Sapienza Università di Roma, attualmente direttrice del DIAG. Dal 2010 al 2014 è stata prorettrice per le Infrastrutture e le Tecnologie di Sapienza. Inoltre, dal 2015 al 2017 è stata Presidente di Kion S.p.A., società del gruppo CINECA, di cui è stata Consigliere di Amministrazione dal 2011 al 2017. La sua attività di ricerca si è concentrata nei settori dell’HCI e delle basi di dati. Negli ultimi anni si è interessata a etica e Intelligenza Artificiale, essendo anche tra i soci fondatori di SIPEIA, società italiana per l’etica dell’intelligenza artificiale. Nel 2003 Tiziana Catarci è stata vincitrice dell’IBM Eclipse Innovation Award. Nel 2014 è stata la prima candidata donna alla carica di Rettore alla Sapienza. Nel 2015 ha ricevuto l’onorificenza di Commendatore della Repubblica Italiana. Nel 2016, è stata invitata a far parte della prestigiosa European Academy of Sciences and Arts, e sempre nel 2016 è stata una delle 100 ricercatrici di “100 Donne per la Scienza”. Nel 2017 ha ricevuto il premio della associazione Rita Levi Montalcini per la “diffusione della cultura scientifica tra le giovani generazioni”. Nel 2018 è stata scelta per far parte delle “InspiringFifty”, 50 donne role model nel mondo della tecnologia. Nel 2020 è stata inserita nella lista dei World’s Top 2% Scientists creata dalla Stanford University. Nel 2021 ha ricevuto il premio internazionale “Le Tecnovisionarie 2021”, promosso da Women&Tech – Associazione Donne e Tecnologie, alla sua XV edizione.

Social Share