11:00 to 12:00

Robotica e autismo: una nuova frontiera a supporto della terapia

La robotica nel trattamento dei bambini con autismo è finalizzata al miglioramento della qualità di vita personale e familiare.

Location: Sala conferenza Palazzo Alberti Poja

  • Daniela Conti

    Daniela Conti

    Psicologa clinica e dottore di ricerca in neuroscienze

La robotica nel trattamento dei bambini con autismo è finalizzata al miglioramento della qualità di vita personale e familiare. La Socially Assistive Robotics (SAR) permette l’assistenza in un ambiente sociale interattivo, dove il robot umanoide dà istruzioni e feedback, e fa da trainer monitorando al tempo stesso i progressi del trattamento. La SAR percepisce l’ambiente, interagisce con le persone, comunica incentivando così la riabilitazione psicologica e sociale. Il robot può anche insegnare o dimostrare comportamenti socialmente desiderabili.

 

 

Iscriviti

Social Share