14:30 to 15:30

Cartografia 3D dello spazio acustico

La capacità di localizzare i suoni nello spazio è alla base del controllo dell'attenzione

Location: Sala conferenze, Palazzo Alberti Poja

  • Francesco Pavani

    Francesco Pavani

    Professore di Psicologia Generale all’Università di Trento

La capacità di localizzare i suoni nello spazio è alla base del controllo dell’attenzione e di grande utilità nelle condizioni di ascolto in rumore, quando diventa necessario distinguere la posizione di una fonte sonora rilevante da una distraente. Questa capacità viene ampiamente compromessa dalle condizioni di sordità ed ipoacusia, e quando le persone portano protesi acustiche o impianti cocleari. Esiste un sistema basato su una tecnologia per la realtà virtuale ed il gaming, già disponibile sul mercato, che ha lo scopo di permettere la misurazione precisa e l’addestramento multisensoriale delle capacità acustiche in contesti clinici o domestici.

 

 

Iscriviti

Social Share