Valentina Marziano

Ricercatrice presso il Centro Health Emergencies di Fondazione Bruno Kessler

Dopo una laurea in Matematica nel 2013, ha iniziato a specializzarsi nell’ambito della modellistica matematica e computazionale applicata all’epidemiologia, conseguendo nel 2016 il dottorato in Matematica in collaborazione tra l’Università di Trento e la Fondazione Bruno Kessler. Dal 2017 è ricercatrice presso il Centro Health Emergencies della Fondazione Bruno Kessler, che si occupa di combinare conoscenze di epidemiologia delle malattie infettive con la modellistica e di sviluppare metodi di epidemiologia quantitativa per rafforzare la sorveglianza epidemiologica attraverso tre fasi: raccolta sistematica di dati pertinenti (sanitari e no); analisi e sintesi dei dati; diffusione dei risultati. Dal 2018 ha contribuito al progetto sanitario di cooperazione internazionale “Rafforzamento del sistema di sorveglianza e controllo delle malattie infettive in Etiopia” (SurvEthi), di cui la Provincia di Trento è capofila. Il progetto coinvolge altri quattro partner oltre alla Fondazione Bruno Kessler: Informatici Senza Frontiere, Medici con l’Africa CUAMM, Medici con l’Africa CUAMM Trentino e Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari di Trento. Da inizio 2020, come Centro Health Emergencies si è focalizzata sull’analisi dell’epidemia di COVID-19 e sull’elaborazione di strategie per il superamento dell’emergenza pandemica.

Social Share